La qualità francese d'eccezione

Il Gruppo Gloria Maris è oggi un punto di riferimento francese nel mondo dell'acquacoltura. In 27 anni, il Gruppo ha percorso tutta la scalata verso il riconoscimento, sia per quanto riguarda l'eccezionale qualità dei suoi allevamenti, che per le proprie modalità di produzione particolarmente esigenti in materia di sviluppo sostenibile.

La qualità prima di tutto.
Laddove alcuni allevano specie in grandi quantità per cercare di ottenere una redditività rapida, l’acquacoltura in mare aperto e in vasche a terra del Gruppo Gloria Maris adotta un approccio di qualità elevata e si impone sui mercati di alto livello.
Così, contrariamente a un determinato tipo di concorrenza, il gruppo ha puntato da subito su una produzione artigianale, qualitativa ed esigente in materia di conservazione ambientale e qualità dei propri prodotti.
Il Gruppo Gloria Maris illustra perfettamente il posizionamento del mercato francese.
È grazie a una gestione ponderata che attualmente ricopre una posizione affermata nel vasto mondo dell'acquacoltura: la densità ridotta in vivai e vasche, l'alimentazione naturale ed equilibrata nel rispetto della biologia delle specie, frutto di una ricerca e di una messa a punto da parte dell'allevatore, l'assenza di pesticidi, l'obiettivo di trattamento zero e la pesca su ordinazione garantiscono una freschezza eccezionale... che si coniuga ai benefici di acque marine ricche di ossigeno, le cui temperature rispettano il ciclo naturale delle specie, e a uno studio costante delle correnti per creare condizioni di allevamento difficilmente eguagliabili e prodotti dall'ottimale qualità gustativa e nutritiva.

I pesci del Gruppo Gloria Maris sono esportati in tutta Europa e in Asia.
« Grazie alle competenze dei team, gestiamo tutta la catena di produzione, dalle larve e dagli avannotti all'ingrasso, fino alla spedizione. Tutti i dirigenti di ciascun sito di allevamento delle 4 specie nobili (spigole, orate, ombrine, rombi) sono stimati professionisti dell'acquacoltura. » Philippe Riera

Un esperto polivalente

Henri Hellin
Direttore generale Aquanord

Essendo lui stesso il perfetto rappresentante dell'universo acquicolo, Henri ha piena padronanza su tutti i segmenti del settore. La sua forza? Capacità organizzativa e tecnica polivalente che combina biologia, meccanica, elettricità, idraulica, ergonomia, gestione dei rischi e automatizzazione del processo di produzione.
Questo ingegnere agricolo, vero appassionato di sistemi e persone, si trasforma in una sorta di mago quando si tratta di sincronizzare allevamento – manutenzione – pesca/confezionamento – commercializzazione.
Assieme a Philippe e Olivier, forma un trio che rappresenta la chiave di volta del progetto ambizioso sostenuto dal Gruppo Gloria Maris: far valere l'eccellenza francese della filiera.